/ Juve

Che tempo fa

Cerca nel web

Juve | 19 marzo 2020, 17:38

Coronavirus, Higuain lascia Torino e vola con jet privato in Argentina. In fuga anche Pjanic e Khedira

L'attaccante è partito ieri sera dall’aeroporto di Caselle, nei giorni scorsi via anche il bosniaco e il tedesco

Coronavirus, Higuain lascia Torino e vola con jet privato in Argentina. In fuga anche Pjanic e Khedira

La scorsa settimana era stato Cristiano Ronaldo, complici le condizioni di salute della madre, che aveva avuto un ictus. CR7 era volato in Portogallo, dove si trova tuttora.

Ma se non siamo alla fuga di massa dei calciatori stranieri della Juve, poco ci manca. Durante questa emergenza coronavirus, si sono allontanati dall'Italia nei giorni passati anche Pjanic e Khedira, rientrati rispettivamente in Lussemburgo e in Germania, per "ricongiungimento familiare".

A fare rumore, comunque, è stata la fuga improvvisa del "Pipita". Gonzalo Higuain è partito ieri sera dall’aeroporto di Caselle per fare ritorno a casa, in Argentina. Il centravanti, che dopo la positività del compagno Rugani (cui si è aggiunta quella di Matuidi a inizio di questa settimana) si trovava in isolamento insieme ad altri 120 tesserati bianconeri, si è imbarcato su un jet privato diretto in Sudamerica, con scali in Francia e Spagna, per andare a trovare la madre, malata oncologica.

Higuain aveva con sé la documentazione che attesta la negatività al Coronavirus e l'ok alla partenza da parte della società bianconera. Lo stessa cosa successa per Pjanic e Khedira.

Marco Panzarella e Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium