/ Juve

Juve | 06 maggio 2020, 18:38

Juve, Dybala finalmente guarito. Il coronavirus ora è solo un ricordo

La positività (per lui e la fidanzata Oriana) lo scorso 21 marzo. E intanto l'Uefa ipotizza per l'8 agosto il retour match di Champions contro il Lione

Juve, Dybala finalmente guarito. Il coronavirus ora è solo un ricordo

 

46 giorni dopo aver scoperto la sua positività (e quella della fidanzata Oriana), Paulo Dybala ha messo finalmente alle spalle un incubo chiamato coronavirus.

Il fantasista argentino della Juve ha effettuato, come da protocollo, il doppio controllo con test diagnostici (gli ormai famosi tamponi) per il Covid 19 e gli esami hanno dato esito negativo. Il giocatore è pertanto guarito e non più sottoposto al regime di isolamento domiciliare. Baciato dal sole e con le braccia aperte in segno di vittoria: è la foto della felicità di Paulo Dyala, alla notizia della sua guarigione. "La mia faccia dice tutto: finalmente giuarito dal Covid-19!", ha scritto su Instagram il numero 10 della Juve.

Anche il fantasista argentino, quindi, potrà riprendere gli allenamenti individuali, in attesa che dal 18 maggio possano riprendere, alla Continassa, quelli di squadra. Mentre in questi giorni i calciatori stranieri della Juve che erano andati all'estero stanno facendo ritorno in Italia.

Intanto, la Uefa sta pensando di programmare per l’8 agosto la gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League fra la Juventus e il Lione, a Torino (all'andata, a fine febbraio, i francesi si erano imposti 1-0): l'indiscrezione è dell’emittente francese RMC.

Se ci saranno le condizioni sanitarie adeguate, i quarti si disputeranno tra il 10 e il 12 agosto, con una formula da definire.

 

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium