/ Toro

Toro | 08 maggio 2020, 16:02

Toro, ricominciati gli allenamenti individuali al Filadelfia

Tra i primi ad arrivare Djidji, Nkoulou e Singo, poi anche Belotti. Continua il mistero sul nome del giocatore positivo al coronavirus

Toro, ricominciati gli allenamenti individuali al Filadelfia

Il Filadelfia ha riaperto nella mattinata di oggi, venerdì 8 maggio, i cancelli per accogliere i giocatori del Torino che hanno iniziato gli allenamenti individuali.

La positività di un giocatore al coronavirus, emersa mercoledì, non ha bloccato il programma stabilito da Moreno Longo e il suo staff. Mentre si continuano a rincorrere le voci sull’identità del calciatore ‘contagiato’ (si parla di un giovane attaccante, ma la società ha scelto la linea della riservatezza), la cosa importante è che lo stesso sia risultato asintomatico e che, trovandosi adesso in quarantena domiciliare, se tutto andrà per il meglio potrà aggregarsi ai compagni per la fine del mese, se non sorgeranno intoppi o complicazioni. E per allora si capirà anche se e quando potrà riprendere il campionato.

Intanto i giocatori, in attesa che venga confermata per il 18 maggio, la ripresa degli allenamenti collettivi, possono correre sui due campi del Fila, a gruppi di 3 o massimo 4, per tornare a calcare il prato e svolgere sedute atletiche, dopo che con la giornata di giovedì sono stati completati i test medici e i tamponi per tutti. Al momento è vietato l'accesso agli spogliatoi e alle palestre, i calciatori dovranno arrivare al campo già cambiati e non potranno utilizzare le docce.

Oggi, sotto gli occhi del tecnico Longo, rigorosamente con la mascherina, i granata sono arrivati alla spicciolata al Filadelfia. Tra i primi a raggiungere il centro sportivo Djidji, Nkoulou e Singo: nel primo gruppo hanno lavorato Lyanco, Nkoulou, Singo, Djidji, Bremer e il 'Primavera' Gazhoni, nel secondo si sono allenati Ujkani Adopo Lukic e il 'Primavera' Onisa.

Poco dopo le 11 è giunto anche il capitano Andrea Belotti, che ha varcato il cancello indossando la mascherina sul viso e con la maglia d'allenamento già addosso.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium