/ Altri sport

Altri sport | 12 maggio 2020, 09:50

Combine e riciclaggio di denaro sporco all'ippodromo di Vinovo: arrestati boss palermitani

Truccate alcune corse e acquistati puledri di razza

Combine e riciclaggio di denaro sporco all'ippodromo di Vinovo: arrestati boss palermitani

C'è anche la frode sportiva e il riciclaggio di denaro sporco attraverso l'acquisto di puledri di razza, nell'inchiesta della finanza che ha portato all'arresto a Palermo di boss e gregari mafiosi dei clan dell'Arenella e dell'Acquasanta.

Cosa Nostra, investendo nel settore dell'ippica, avrebbe truccato alcune gare negli ippodromi di Vinovo, Villanova d'Albenga, Siracusa, Milano e Modena. 

Il responsabile è Mimmo Zanca, già arrestato in passato e incaricato di gestire le combine all'interno degli impianti sportivi. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium