/ Volley

Volley | 19 maggio 2020, 11:00

La torinese Yasmina Akrari è la prima bomba di mercato del Pinerolo Volley

L’ex Fenera Chieri ha 27 anni, mamma italiana e papà marocchino

Yasmina Akrari

Yasmina Akrari

L’Unionvolley Pinerolo ha svelato la prima bomba di mercato messa a segno dalla dirigenza biancoblu: si tratta di Yasmina Akrari.

Dopo la conferma del tecnico Marchiaro, la società muove i primi passi nel mercato annunciando l’arrivo della nuova centrale che andrà a formare il roster nella stagione 2020/2021.

Nata a Torino nel 1993 da mamma italiana e papà marocchino, Yasmina inizia il suo percorso nel mondo della pallavolo a Settimo Torinese.

Con la maglia del Lilliput conquista due promozioni, la prima nel 2010 passando dalla serie B2 alla B1 e la seconda nel 2015 conquistando la serie A2. Dopo otto stagioni trascorse a Settimo, nel 2017 approda alla corte del Fenera Chieri, club con il quale ottiene immediatamente grandi soddisfazioni, in quella stessa stagione conquista la promozione in serie A1.

L’anno successivo debutta nella massima serie nazionale sempre con la maglia della Reale Mutua Fenera Chieri, maglia che vestirà fino al 2020.

“Pinerolo è una società che ispira tanta fiducia, ogni persona entrata in contatto con questa realtà ne ha sempre parlato bene e questo vuol dire che è composta da persone serie e affidabili - commenta Yasmina la scelta di accasarsi a Pinerolo - ha sempre avuto obiettivi ambiziosi e su questo siamo sulla stessa lunghezza d’onda. Proprio per questo mi aspetto una stagione di altissimo livello, il mio obiettivo è raggiungere la promozione, ho scelto Pinerolo per puntare in alto”.

Le intenzioni della centrale piemontese sono chiare e siamo sicuri che a Pinerolo si troverà molto bene.

W.A.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium