/ Calcio

Calcio | 01 giugno 2020, 12:01

BORGARO E LICIO RUSSO AI SALUTI - Cicciù: "Quando vuole tornare, ha le chiavi..."

Dopo 8 anni si interrompe l'avventura in panchina per il tecnico che ha centrato un epico salto in serie D: a -15 dalla Juve Domo materializzò l'aggancio e poi il trionfo nello spareggio a Biella del 2017

Licio Russo lascia il Borgaro dopo 8 anni

Licio Russo lascia il Borgaro dopo 8 anni

ULTIM'ORA CALCIO - BORGARO (ECCELLENZA)

Tutto è iniziato nell'ottobre del 2012. Otto anni in cui Borgaro Licio Russo sono stati una cosa sola. Un'avventura stupenda, mille battaglie e soddisfazioni sportive, forse una su tutte: un campionato vinto scrivendo la storia, con il Borgaro a -15 dalla Juventus Domo il 5 marzo 2017 in Eccellenza e poi capace di raggiungere la vetta e di battere i granata l'8 maggio 2017 in un epico spareggio a Biella. Una vittoria emozionante, che sarà per sempre nella testa di Licio Russo.

E poi...la serie D, i giovani valorizzati da Russo, i derby con il Chieri, la discesa in Eccellenza, la ripartenza per l'ottava stagione sulla panchina gialloblù. "Licio Russo potrà tornare quando vuole a Borgaro, qui ha le chiavi...": lo ha detto il ds del Borgaro Mimmo Cicciù, ufficializzando il termine di questa avventura meravigliosa.

Il club e Russo ai saluti: dopo 8 anni si volta pagina. Ancora Cicciù: "Ci siamo visti venerdì scorso. C'è un grande dispiacere, ci siamo lasciati nel modo più sereno possibile. C'è un momento nel calcio in cui ci sta di non essere sulle stesse frequenze, per obiettivi, motivazioni o semplicemente per la difficoltà di poter allenare da parte sua nel pomeriggio, come abbiamo deciso che avverrà per la prima squadra nella prossima stagione. E' un addio serenissimo, anzi, un arrivederci. Licio Russo a Borgaro ha lasciato un segno profondo. Per questo club non è, e non sarà mai, un allenatore come gli altri, ma un mister speciale. Ora tocca a me e alla società andare a valutare il sostituto. C'è tempo...forse la stagione 2020/2021 inizierà ad ottobre. In base al programma, alle risorse, al progetto nuovo che dovrà partire, cercheremo il profilo più adatto".

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium