/ Sport invernali

Sport invernali | 05 giugno 2020, 12:01

Castellano e Remolif, le due tigri dello Sci Club Sauze d’Oulx, nel team del Comitato Slpi Occidentali

Ieri la ratifica della decisione della Commissione Tecnica

Castellano sul podio

Castellano sul podio

Per un atleta del nostro sodalizio sportivo l’obiettivo principale è certamente quello di ottenere l’inserimento nel mondo del lavoro nell’ambiente dello sci alpino. Diventare un maestro di sci, o un allenatore, un preparatore atletico, ad esempio. Professioni che, soprattutto per chi vive in montagna sono certamente tra le fonti primarie di servizio e sviluppo turistico della stazione. A volte, però, il la realtà supera i sogni.

E’ il caso di Vittoria Castellano e Beatrice Remolif, due atlete dello Sci Club Sauze d’Oulx che hanno saputo fare ancora meglio. La prima, classe 2002, dopo aver vissuto la stagione, conclusa in anticipo a causa dell’emergenza sanitaria, tra gli aggregati del Comitato Aoc, sarà inserita nella Squadra Regionale femminile della prossima stagione. Beatrice Remolif, la cugina di un anno più giovane, farà invece parte del Team delle Aggregate per le Discipline Veloci. La decisione della Commissione Tecnica verrà ratificata oggi nella riunione del Consiglio del Comitato Fisi Alpi Occidentali.

Un traguardo importante della carriera delle nostre atlete – ha affermato la Presidente dello Sci Club Sauze d’Oulx, Barbara Merlin - che è sicuramente il frutto del loro impegno e di ciò che hanno dimostrato sui campi di gara. So molto bene che questo è il risultato del loro lavoro e dei sacrifici affrontati in tutti questi anni di attività, ma credo e, mi auguro per loro, che sia solo l’inizio di un percorso difficile ma ricco di soddisfazioni. Ed è anche motivo di orgoglio per tutti noi, segno evidente che stiamo percorrendo la strada giusta per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati”.

Il lockdown sembra, intanto, terminato anche per tutti gli altri atleti dello Sci Club Sauze d’Oulx, che può cominciare, con tanta voglia di ripartire, a pensare al futuro e alla preparazione estiva, anche se con la consapevolezza che sarà diversa rispetto agli anni passati.

Dopo esser stati vicini ai nostri ragazzi in maniera virtuale, stimolandoli a distanza a continuare ad allenarsi, – ha confermato il Direttore Tecnico, Davide Poncet – ora ci stiamo organizzando per dare il via alle attività estive, naturalmente seguendo i protocolli richiesti dalle normative anti Covid 19. Rimane ancora qualche incertezza invece per gli allenamenti sul ghiacciaio e crediamo che dovremo aspettare la fine del mese per capire qualche cosa di più. Quel che è certo è che abbiamo tutti una gran voglia di ripatire”.

 

R.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium