/ Juve

Juve | 10 giugno 2020, 14:28

Processo a ultrà: la Juventus ammessa tra le parti civili

Il gup accoglie anche la richiesta avanzata dal legale di Alberto Pairetto, addetto ai rapporti con i tifosi della società bianconera

Processo a ultrà: la Juventus ammessa tra le parti civili

La Juventus e Alberto Pairetto, addetto ai tifosi della società bianconera, saranno parte civile al processo "Last Banner" che vede imputati alcuni ultrà della Juventus accusati, a vario titolo, di associazione a delinquere, estorsione e violenza privata.

Stamattina nell'aula bunker del carcere "Lorusso e Cutugno", il gup Stefano Vitelli ha quindi accettato le richiesta avanzate dai legali, fissando al 12 giugno la prossima udienza preliminare. Quel giorno a prendere la parola sarà il pubblico ministero Chiara Maina.

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium