/ Sport acquatici

Sport acquatici | 23 giugno 2020, 16:50

Collegno, per la Bendini un ammodernamento più sostenibile

I lavori nella piscina Bendini dureranno 240 giorni e comprenderanno una riqualificazione energetica

Collegno, per la Bendini un ammodernamento più sostenibile

"Continuano le azioni concrete della Città di Collegno a favore dell’ambiente e della sostenibilità dei nostri edifici pubblici. Questo è un intervento importante che migliorerà anche le performance gestionali  e la qualità  e la funzionalità della piscina per i cittadini". Sono queste le parole del sindaco Francesco Casciano che dà così il via ai lavori della Bendini. 

Riqualificazione energetica e gestionale sono le parole d'ordine di questo intervento di circa 2 milioni di euro, finanziato dal POR FESR regionale e dal Conto Termico, la cui durata sarà di circa 240 giorni. Una soluzione più sostenibile, dunque, per la piscina i cui lavori prevedono interventi volti alla riduzione dei consumi e l'utilizzo di fonti rinnovabili, con interventi di adeguamento statico e del rifacimento del manto di copertura. 

"La riqualificazione energetica è un tema fondamentale su cui investiamo risorse importanti e per il quale siamo in grado, come in questo caso, di trovarne di nuove - ha dichiarato l'assessore ai lavori pubblici Gianluca Treccarichi -. Il finanziamento dell’ammodernamento della piscina Bendini, in cui il Comune spende solo il 10% di tutto l’ammontare, è simbolo di efficienza e di ottime progettazione e programmazione". 

Diana Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium