/ Calcio

Calcio | 29 giugno 2020, 07:21

IL NUOVO RAPID TORINO - Ragazzoni in panchina, Pace TM, Del Boccio portiere/ds

Grandi novità in via Osoppo

Alessio Ragazzoni e Luca del Boccio

Alessio Ragazzoni e Luca del Boccio

IL RAPID TORINO CHE VERRA' - Prima Categoria

Grandi novità in vista per la prima squadra biancorossa in via Isoppo. Tanto per cominciare: c'è il ritorno in panchina del mister Alessio Ragazzoni, reduce dall'esperienza al Bacigalupo (si era dimesso per motivi personali, campionato poi vinto dalla squadra prima dello stop per Coronavirus) e dalla stagione dei record con il Carrara (altro campionato vinto in modo assolutamente trionfale e "storico", senza mai perdere).

Ragazzoni e il Rapid. Rieccoli insieme. Il suo vice sarà Fabrizio Morabito. Nella società del presidente Giuseppe Fiore la definizione del nuovo organigramma (già ufficializzato Mario Santomauro come responsabile del Settore Giovanile) passa dall'inserimento della figura di Maurizio Pace: sarà l'ex Sporting Cenisia il nuovo Team Manager ed avrà un ruolo fondamentale nell'organizzazione della prima squadra. Al suo fianco, nell'inedita veste di giocatore e direttore sportivo, Luca Del Boccio, non solo portiere ma autentico leader degli spogliatoi, un giocatore capace di fare gruppo come pochi e di vincere tre campionati di fila in tre anni con Carrara, Pozzomaina e Bacigalupo. Dopo anni di Eccellenza e Promozione, tre sfide vinte in Prima Categoria.

Ci ha detto Del Boccio: "Passione ed entusiasmo fanno sempre la differenza. Sono molto felice di ripartire al Rapid, con possibilità di rilanciare la prima squadra e di costruire un nuovo trend verso l'alto dal punto di vista tecnico e organizzativo. Sono molti anni che vengo chiamato in causa da allenatori e dirigenti per la costruzione delle squadre. E' qualcosa che mi appassiona e che mi permette di fare leva sulle mie conoscenze e competenze calcistiche maturate nel tempo. Ora diventa tutto ufficiale. Continuerò a giocare in porta, ma intanto passo a fare il direttore sportivo a tutti gli effetti in sinergia con il tm Pace. La nuova rosa? E' in costruzione. Le valutazioni da fare sono molte. Arriveranno alcuni giocatori dal Bacigalupo, andremo ad analizzare varie situazioni legate ai migliori profili dello Sporting Cenisia, molto ben conosciuti dal tm Pace, che potranno darci una mano e vedremo di creare il giusto mix con altri innesti e i giovani da inserire".

I primi nomi che circolano sono quelli di Maiorana, Vadalà, Lasaponara e Mecca (dal blocco Bacigalupo) e di Buttacavoli, un bomber, una garanzia, che arriverebbe dallo Sporting Cenisia. Giorni caldissimi per le ufficialità. E giovedì, presentazione ufficiale del nuovo corso Rapid Torino.

 

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium