/ Calcio

Calcio | 07 luglio 2020, 10:00

Stefano Sorrentino e papà Roberto all’FC Torinese 1894

Una nuova avventura per l’ex portiere di Chievo, Torino e Palermo

Stefano Sorrentino e papà Roberto all’FC Torinese 1894

Nella mattinata di ieri, lunedì 6 luglio, si è tenuta, presso la sala comunale di via dei Gladioli a Torino, la conferenza che sancisce il via alla nuova esperienza di Stefano Sorrentino e papà Roberto, rispettivamente direttore tecnico ed allenatore della FC Torinese 1894.

Una nuova avventura per l’ex portiere di Chievo, Torino e Palermo, che ha affermato: “Con l’occhio da calciatore cercherò di vedere qualche ragazzo interessante, la dirigenza può contare su di me per qualsiasi cosa e sono convinto che ci toglieremo qualche bella soddisfazione”. In prima linea, al cospetto di una platea di giornalisti, il presidente Sante Squillace e tutto lo staff dirigenziale.

All’evento hanno preso parte, su invito ufficiale, il presidente regionale di Libera Rappresentanza dei Militari Piemonte, Paolo Pinnizzotto, e il vice segretario,  Davide Mangione.

“Organizzazione perfetta - hanno affermato all’unisono i referenti LRM -.  Si tratta di una società storica, pilastro di quello che è stato il grande Torino e ciò che è il Torino oggi. La dirigenza, nel 2018, ha cominciato un percorso importante. La stagione di promozione all’orizzonte sarà sicuramente affrontata con grande tenacia, in piena linea con il carattere della famiglia Sorrentino”. L’associazione sindacale LRM e la FC Torinese hanno sottoscritto una convenzione che prevede  lo sconto del 25% sulla quota di iscrizione annuale, atta alla partecipazione all’attività sportiva, e la possibilità per i militari di usufruire di tutti gli sconti dedicati posti in essere dalla società sportiva: “Siamo felici per la collaborazione avviata - affermano Mangione e Pinnizzotto -. Stiamo lavorando all’organizzazione di un evento benefico fissato per il prossimo dicembre”.

W.A.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium