/ Altri sport

Altri sport | 15 luglio 2020, 11:00

Gentlemen in pista oggi all'ippodromo di Vinovo

Otto le corse in programma in questo mercoledì sera

Gentlemen in pista oggi all'ippodromo di Vinovo

Ad animare le otto corse in programma di questo mercoledì sera a Vinovo saranno i Gentlemen che con la solita passione e la determinata voglia di vincere scenderanno in pista per darsi battaglia.

Alle 18,30 partirà la prima corsa del convegno che si concluderà attorno alle 21,30. Per tutti gli appassionati, ricordiamo che l’ingresso alle tribune dell’ippodromo è gratuito e che vi è inoltre la possibilità di cenare al Ristorante Pizzeria Fil-Hippo’s Restaurant o nel parterre nell’area dedicata allo Street Food.

La corsa più importante della serata sarà dedicata ad Antonio Grosso, personaggio di grande spessore per tutta l’ippica torinese, recentemente scomparso. A dar vita alla corsa riservata ai gentlemen con cavalli di loro proprietà, sulla distanza del doppio km con i nastri saranno in nove. Alfredo Galeazzi partirà da solo al primo nastro, al sulky di Une De Nando. Soggetto svelto che cercherà con tutta probabilità di metterla sul passo. Al numero due troviamo Carlo Hudorovic, con Per Te Bar, cavallo di grande genealogia, fratello della campionessa La Dany Bar e della Sister Dany Bar, in gran forma così come il suo proprietario, specialmente nelle trasferte sulla nostra pista, che le hanno sempre regalato grandi soddisfazioni.

Al tre Tarim, con il nostro amico Jacopo Brischetto, fresco fresco di un recente successo sulla pista, in un 2020 che ad oggi gli sta regalando ottimi risultati.  Al quattro troviamo Vittorio Bosia, con Unlight Grif che dal rientro non ha mai sbagliato un colpo. Con il cinque Ultima Di Mira e Dante Bosia, che all’ultima uscita sulla pista di Albenga, si sono resi autori di un finale travolgente aggiudicandosi un ottimo secondo posto, alle spalle di Singapore che ritroveranno in corsa con il numero otto, quindi dietro di loro in avvio e che con Enrico Colombino, Presidente del Gentlemen Drivers Club Piemonte e Liguria, cercheranno di rimettere in piedi il recente successo.

Numero sei per Solista D’Esi e Alessandro Manfredi, ultimo numero della prima fila del secondo nastro, vincitore in maniera netta all’ultima corsa disputata a Milano, in schema analogo. Anche Zar Dei Baba e Michele Bechis, che avranno il numero sette, rimangono su di una bella affermazione sulla pista, dovranno solo trovare una buona pariglia che gli possa consentire di uscire al momento giusto dalla corda. Accanto a loro come detto sopra Singapore, al quale ai suoi lati partiranno con l’ultimo numero Severino e Cristofaro Chianese, con tanta voglia di riscatto dopo la delusione dell’ultima volta, quando si pensava ad una facile vittoria, ed invece arrivava a rompere le uova nel paniere Trifone Gal, che dall’interno lo passava a fil di palo recludendone la vittoria.

Una corsa molto aperta, come anche tutte le altre della serata, e dove siamo certi che lo spettacolo non mancherà, complice la bellezza dei nostri magnifici cavalli, assoluti attori protagonisti.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium